HOME PROFILO SERVIZI & PRESTAZIONI CONTATTI
 

Specializzazioni OTCT - Chirurgia del Ginocchio

LESIONI LEGAMENTOSE: Lesione e ricostruzione LCA

TRATTAMENTO CONSERVATIVO

in chi svolge una vita sedentaria, lavori non legati alla fisicità, negli over 50 in cui la instabilità non crei difficoltà nella vita di tutti i giorni. Importante un programma di riabilitazione per potenziare i muscoli dell'arto coinvolto. Lo scopo è compensare l'instabilità dell'articolazione attraverso un miglior uso dell'arto. L'uso di una ginocchiera elastica può aiutare a proteggere il ginocchio non solo durante questi esercizi, ma anche nelle attività quotidiane.

TRATTAMENTO CHIRURGICO

Chirugia GinocchioL'intervento chirurgico è indicato quando persistono dolore ed instabilità. Peraltro, secondo diversi Autori, il trattamento chirurgico è consigliabile in tutti i pazienti giovani, allo scopo di prevenire una precoce usura del ginocchio (artrosi). La chirurgia di riparazione del LCA è una procedura usata molto frequentemente ed è finalizzata a ricostruire il legamento leso con un tessuto sostitutivo. Questo può essere un tendine o un legamento prelevato dallo stesso paziente (innesto), o, più' raramente un tessuto prelevato da un donatore di organi (trapianto). Nel caso di innesto, il tessuto prelevato può essere la porzione centrale del tendine rotuleo (che connetta la rotula con la tibia) oppure i tendini flessori (gracile e semitendinoso), o la porzione centrale del tendine quadricipitale.
  • La tecnica artroscopica è una procedura minimamente invasiva che è utilizzata con successo nella ricostruzione del LCA. Questa tecnica è basata sull'impiego di uno strumento chiamato artroscopio che, introdotto nell'articolazione attraverso una piccola incisione di 4-5 mm, rende possibile la visualizzazione delle strutture interne del ginocchio. L'intervento artroscopico può essere eseguito in anestesia loco-regionale.
  • La tecnica a cielo aperto si utilizza ormai di rado quando, oltre al LCA, è necessario riparare anche le altre strutture articolar, come nei casi di lussazioni o di gravi rotture della capsula articolare .
 


RIABILITAZIONE

Dopo la chirurgia, è essenziale seguire un programma di riabilitazione mirato per assicurare il migliore recupero funzionale del ginocchio. La fase della riabilitazione è delicata perché il paziente deve eseguire una serie di esercizi per rinforzare la muscolatura e recuperare movimento e coordinazione, senza però provocare sovraccarichi che potrebbero allentare o rompere il neo-legamento. Normalmente il programma riabilitativo dura tre - quattro mesi. La ripresa sportiva è consigliabile solo dopo il completo recupero articolare e muscolare e, di norma, non è consentita prima di sei mesi dopo l'intervento chirurgico.
 
 
Orthopedic Traumal Center Tuscany - P.IVA 00319680518
Copyright © 2010 - Euroinformatica srl